Video di gameplay? Io non capisco

Non saprei definire ciò che mi accingo a scrivere oggi. È un articolo? Non so. Direi più che altro che si tratta di una richiesta, una richiesta di risposta alla mia domanda. Una domanda che mi faccio da diverso tempo ormai, ma che ancora non ha una risposta chiara. Una domanda che mi faccio da quando YouTube è stato invaso da bambocci o tizi più o meno urlati, più o meno maleducati, che giocano a giochi e… si fanno guardare. Quando parlo di video di gameplay, infatti, non mi riferisco a trailer o filmati messi in rete prima dell’uscita di un gioco o a guide e così via, ma proprio al fenomeno degli YouTuber. Gente a caso che gioca giochi a caso con persone a caso che guardano. Quello che continuo a chiedermi è: perché?

youtuber

Perché guardare?

Perché dovrei guardare qualcuno che gioca? Ora, capisco se mi serve vedere un determinato punto che non riesco a superare, se voglio conoscere qualche trucco o consiglio specifico, se voglio conoscere qualcosa che non so su un gioco, se voglio vedere un’impresa epica mai riuscita a nessuno e posso anche capirlo se il giocatore racconta tanti aneddoti e curiosità sull’opera, ma mi spiegate che cazzo di gusto c’è a vedere un tipo che gioca per ore a un titolo che magari abbiamo già sviscerato, senza che faccia o dica nulla di che?

A questo mi riferisco. A masse di persone che guardano gente senza nessuna competenza giocare. Questi YouTuber sono davvero così simpatici e carismatici da rendere divertente il noioso guardare qualcuno giocare per ore? Io alcune volte ho provato a guardare qualche video di gameplay, ma cioè dopo tipo dieci minuti la rottura di palle raggiunge livelli indescrivibili.

favaj favij youtube

Dov’è il divertimento?

Sì, parlo di gente come FaviJ. Non è mia intenzione fare l’ennesimo articolo contro costui, non ho nulla contro FaviJ, anzi, lui è indubbiamente il più furbo di tutti e fa solo bene. Probabilmente farei anche io come lui. Quello che non mi spiego è cosa ci sia di interessante nei video di questi tizi (FaviJ non è di certo l’unico) per giustificare il numero di visualizzazioni. È tutto marketing? Forse. Quello che però non mi spiego ed è qui il nocciolo vero della questione, al di là di tutto il resto, è che c’è davvero gente che si diverte a vedere degli sconosciuti giocare. Mi spiegate perché? Sono serio, non riesco a capirlo.

Anche perché devo ammetterlo: non trovo il gusto nemmeno nelle eventualità che ho riportato sopra, come il fatto di conoscere qualche trucco, vedere un’impresa epica e così via. Piuttosto di vedere qualcuno giocare, gioco. Parliamo per esempio di quelli che si guardano interi titoli su YouTube. Giochi come Heavy Rain o The Last of Us… guardati. Boh. Dove sta il gusto? Il divertimento? Che poi ok, uno è curioso, magari non può giocarsi un determinato titolo (metti che è esclusiva di console X che non ho) e va beh, guardiamo un po’ sul Tubo. Ci sta? Boh, se proprio non ho altre opzioni magari ci può stare, anche se personalmente non credo riuscirei mai a vedere INTERAMENTE un gioco su YouTube. Non l’ho mai fatto e ribadisco quanto detto prima: dopo pochi minuti mi annoio profondamente e ciao.

capitan_ovvio_papocchio

Sono un Capitan Ovvio

Poi però ci sono casi umani, persone che si ritengono veri giocatori, persone come Gino (leggetevi le sue “recensioni” su The Order e Uncharted 4) che ancora prima che esca un gioco lo guardano su YouTube per poterne parlare sui forum o addirittura GIUDICARLO. “Tanto non lo giocherò mai”, “Se lo giocherò sarà fra talmente tanti anni che non mi ricorderò niente”. E magari sono tra quelli che “il gameplay sopra tutto! La trama non conta!!!”. Per me comportamenti simili sono una stronzata pazzesca, anzi: una cagata pazzesca, come dice Fantozzi, che ho interpellato anche nell’articolo sulla console war. O forse sono semplicemente io che non capisco un… Tubo.

LEGGI ANCHE
La violenza nei videogiochi? Bellissima!
Halo mi fa cagare
C’era una volta Red Dead Redemption

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.