Control: dopo Alan Wake il…

Dopo Alan Wake il nulla? No, dai, non c'è bisogno di essere così cattivi, stiamo pur sempre parlando di Remedy Entertainment, un team famoso soprattutto per il suo estro creativo in termini di narrazione. Quantum Break era tutto sommato un gioco piacevole, anche se mi aveva convinto solo a metà, sia dal fronte ludico sia da quello narrativo. Però la storia di Quantum Break non era per nulla malvagia e compensava un po' un gameplay a conti fatti non tanto interessante. E questo Control? Ecco... ...
Altro

Quantum Break: la spiegazione della storia secondo Fatum

Qua ho parlato un po’ delle mie impressioni generali su Quantum Break, ma non ho approfondito l’aspetto principale del gioco, ovvero la trama. Ho quindi deciso di scrivere un altro articolo per provare a spiegare i fatti e dire cosa ne penso. Ovviamente si tratta solo di considerazioni personali e, in quanto tali, non hanno la pretesa di essere verità assoluta. È necessario avere finito il gioco per capire ogni passaggio che andrò a illustrare. Attenzione: questo articolo può provocare forti ...
Altro

Quantum Break: mezzo gioco, mezzo film, mezza delusione

Le aspettative sono tutto. Le aspettative sono il male. Perlomeno quelle troppo alte, perché il rischio di rimanere delusi è dietro l’angolo. E non posso negare che Quantum Break mi ha in parte deluso. Chiariamo: Quantum Break mi è piaciuto, non la considero una vera delusione (mezza), né tantomeno voglio lamentarmi del risultato finale. Solo che in Quantum Break ho sempre creduto molto. È stato IL GIOCO che più di tutti mi ha spinto ad acquistare una Xbox One. Alla fine, le mie aspettative/sper...
Altro