Scoperte le onde gravitazionali, Assassin’s Creed salta il 2016

Gli scienziati hanno scoperto l’esistenza delle onde gravitazionali. Una scoperta epocale che cambierà per sempre il mondo della fisica.

Ma c’è un’altra notizia epocale annunciata insieme alla rivelazione delle onde gravitazionali: Assassin’s Creed salta il 2016.

Come le due notizie sono collegate? Ce lo spiega la divisione scientifica di Ubisoft:

Con tutti gli Assassin’s Creed che abbiamo lanciato e venduto in questi anni, la massa di tutti i giochi sommata ha portato il nostro pianeta a sprofondare pericolosamente sempre più nel tessuto dello spazio-tempo, come possiamo notare in figura“.

assassin's creed onde gravitazionali

Questo ha generato delle potenti onde gravitazionali che hanno aiutato gli scienziati a capire e scoprire definitivamente il fenomeno. Per evitare un cataclisma di proporzioni apocalittiche (tipo la fine della saga di Assassin’s Creed), abbiamo deciso di non uscire con un nuovo gioco di Assassin’s Creed quest’anno, in modo che la situazione ritorni alla normalità dopo che ci saremo sbarazzati delle copie invendute e non più utilizzate“.

Il salto del 2016 provocherà comunque un’onda gravitazionale quando il nuovo Assassin’s Creed atterrerà, ma gli scienziati ci hanno assicurato che l’impatto non risulterà così incisivo, rappresentando, di fatto, la soluzione migliore al problema. Come potete vedere dalla rappresentazione mostrata in figura, il salto del 2016 è già iniziato e i fisici monitorano il movimento del nuovo Assassin’s Creed minuto per minuto. Quindi potete stare tranquilli“.

assassin's creed salta il 2016

Insomma, tutto nella norma. Due notizie così epocali nello stesso giorno non potevano certamente essere una coincidenza.

adam kadmon coincidenza, assassin's creed

LEGGI ANCHE
BetheSDA annuncia che rimanderà Fallout 5 dopo averlo annunciato
Sony annuncia The Last of Us Remastered Remaster
Annunciato Miracle Balde 5 Simulator

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.