Mad Max Fury Road, sembra quasi un film Disney

Madmax

Max e Furiosa

Si l’ho detto! No adesso raga, ho bisogno di un atto di fede. Prima di tirarmi lance esplosive dovete seguire questo ragionamento 100% logico, che se Spock lo leggesse direbbe: “Logico”.  Alzo subito il megascudo “Cortina di ferro” IL FILM MI è PIACIUTO MOLTO.

Prova 1 la “Trama”

Partiamo dall’inizio, ogni storia parte dall’inizio. C’è un mondo fantastico, c’è un crudele essere malvagio che vuole sottomettere la razza umana, il crudele essere malvagio ha scagnozzi ridicoli, c’è  il nostro grande eroe che si salva sempre per il cosiddetto “Bucio di c…”, c’è la “principessa” da salvare, c’è il destino del mondo in mano alla sapienza degli “antichi”, il rispetto della natura è parte importante della trama.

Mi state seguendo? Ok. Attacco preventivo anticagacazzi! “Ma Mad Max è superviolento! Cosa dici?! Cosa ti fumi?! Me lo dici anche a me dove la prendi la robba bona? quanto costa?”. Lo sapevo che mi avreste chiesto la drog… cioè volevo dire lo sapevo che mi avreste detto qualcosa al riguardo della violenza. Ma questa è la sezione “trama” tossici! non la sezione “regia”!

Dicevo, la trama a mio parere può trarre in inganno sulla effettiva “Innocenza” della storia, quindi, senza spoilerarvi (rovinarvi) la trama procedo nel descrivervi il prologo. Siamo in un futuro distopico della terra, la guerra nucleare è storia e l’uomo è regredito ad essere di infima levatura, la violenza è la legge dell’uomo. Le risorse naturali sono scarse e donano grande potere a chi le possiede, nello specifico Immortan Joe un potente “Signore della guerra” volutamente grottesco. Il protagonista del film, un ex poliziotto (simbolo dell’ordine ormai perduto) dell’era pre-atomica viene rapito da i predoni al soldo di Joe e lo usano come una volgare sacca di sangue, tanto che fino a fine del film lo chiamano “Sacca”.  Lo spettatore finisce quindi ad osservare la giornata tipo di un “Signore della guerra”, fino al punto in cui Furiosa la sua guidatrice della “Cisterna“(L’autocarro che rifornisce 3 città nel deserto australiano) non lo tradisce. La trama quindi si evolve e i destini iniziano ad intrecciarsi. Voglio invogliarvi a vederlo!

Mad Max Fury Road Desktop Wallpapers

“Ammira!”

Prova 2 “La regia – Fotografia”

La regia e la Fotografia sono quello che secondo me categorizza ulteriormente il film come disneyano, ci sono alcuni punti che a film finito mi hanno fatto riflettere.

I colori(Fotografia): I colori utilizzati sono molto vividi, per un certo senso “Positivi” non si percepisce alcun senso di angoscia osservando il film (malgrado l’ambientazione), i colori danno energia allo spettatore e hanno lo scopo di galvanizzare. Penso al tipico scenario cyberpunk, melanconico e quasi triste. Niente a che vedere con Mad Max Fury road. Anche nella scena di notte, la notte è blu elettrico! Le concubine di Joe non a caso sono illuminate da una lanterna con una luce calda, come ad indicare la speranza. C’è sempre un forte necessità di indicare il dualismo “buono” e “cattivo”.

Regia: Mad Max Fury road è un film di azione, punto. Succede sempre qualcosa, l’occhio è sempre attratto da quello che succede e quasi mai annoiato o a riposo. L’impressione che si ha è che ci sia una sorta di patto fruitivo totale con lo spettatore molto profondo, accade sempre quello che ci si aspetta che accada (l’aspetto disneyano), ma allo stesso tempo tutto ha un senso ed è emozionante. Adesso parliamo della violenza, la prova regina di questo mio dubitare. Mad Max Fury road è un film che sicuramente si può definire “Violento” ma penso che tutti abbiano percepito qualcosa di diverso nella violenza proposta dal nostro George, è una violenza spietata certo ma quasi sempre dovuta a conseguenze che partono da cattive azioni (L’eroe uccide i “cattivi” perchè sono “cattivi” i “cattivi” sono violenti perchè sono “cattivi”), mai gratuita, non c’è la “Banalità del male”. In alcuni punti la violenza è addirittura ridicola, gli scagnozzi di Immortan Joe sembrano i luogotenenti che affrontava Ken Shiro, deformi, caratterizzati dai loro palesi peccati. A nessuno suona il campanello disney? di nuovo? Ma il punto qual è? È che alla fine del film non sono rimasto particolarmente traumatizzato dalle scene di violenza, e non è perchè sono figlio dell’epoca della violenza sullo schermo (in realtà io mi traumatizzo con poco) ma perchè la storia sembra giustificare tutto il brutto che accade, come nei film disney.

maxresdefault

Il povero “Sacca”!

Prova 3 Il target del pubblico

La visione di Mad Max Fury road è indicata soltanto ad un pubblico adulto… La visione di Mad Max Fury road è indicata soltanto ad un pubblico adulto? Oddio, si ovviamente qui in Italia abbiamo ancora l’appendice della censura fascista, i film italiani con il discorso del doppiaggio (del quale siamo esperti mondiali) vengono spesso trucidati nell’aspetto artistico. Ma a differenza di alcuni suoi predecessori il film non è stato vietato ad un pubblico minore, quindi forse questo non è il caso. Come dicevo prima, i cattivi di questo film sono quasi ridicolizzati, i figli di guerra di Joe sono dei saltimbanchi con le movenze e l’utilità dei Patties al soldo di Rita Repulsa, ostacolano i personaggi “Buoni” ma non riescono mai a svilire totalmente la loro aura di “Supereroi”. La profondità della trama inoltre non è assolutamente da sottovalutare in questa equazione, viene data molta importanza a temi di grande respiro umanitario e sociale, come l’importanza del ruolo della donna, l’ambiente e il rispetto della vita. Cosa c’è di aberrante e di non educativo nell’insegnare alle future generazioni che potrebbe esistere un mondo talmente orribile?

Concludo con l’augurio che “Ammiriate” questo film e che non vi fermiate alla “Mediocre” idea che solo perchè ci sia del sangue di conseguenza un film non possa essere per tutti, anzi trovo che questo film abbia meritato i suoi 6 premi oscar proprio per l’esser stato capace di prendere moltissimi messaggi virtuosi, verstirli in maniera distrorta amplificandone il potere.

3 pensieri su “Mad Max Fury Road, sembra quasi un film Disney

  1. fikissimo max mad nn è tanto violento però non sapevo che era della dysnei xd xd xd xd xd xdXDXDXDXDXDXDXDXD xd xd xdxdxdxxdxdxdfdfawskprgdgsio

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.