Importanti informazioni sul futuro di Attenti a Quei Gamer – Parte 2

Cari lettori,

Attenti a Quei Gamer cambia ancora una volta. Siamo sempre in mutamento.

Ecco una brutta notizia per voi… o buona, a seconda dei punti di vista. Il pelandrone del nostro Gatto senza Padrone sembra in fase depressiva e sta dormendo tutti i giorni dopo essersi abbuffato durante le feste di Natale. Il bimbominkia Gino sembra essersi scoppiato un petardo sulle mani e al momento non abbiamo sue notizie. Matsu è scomparso dalla circolazione e nessuno sa che fine abbia fatto (forse solo NESSUNO lo sa), L’Alieno non si è fatto più sentire dopo essersene andato, Il Troll ci ha trollati, ha preso i soldi ed è scappato (per ora) e Il Narratore Pessimista ha il blocco dello scrittore. Io ho diversi impegni che mi hanno allontanato e mi allontaneranno dal sito per diverso tempo.

Detto in parole semplici: siamo nella merda fino al collo. Resto solo io, al momento. Brutta cosa, già, ma non sappiamo cosa ci riserverà il futuro. Per ora questa è la situazione e mi sembrava doveroso aggiornare i nostri lettori più affezionati (e non) sulla stato del blog.

Ciò cosa significa? Significa che Attenti a Quei Gamer diventerà un po’ (tanto) più “Fatum-centrico“. Continuerò a scrivere articoli quando ne ho voglia, sperando che ogni tanto anche gli altri mi diano una mano a tirare avanti la baracca. Significa che non avremo più un vero e proprio giorno di pubblicazione e che, da ora in avanti, ci saranno molti meno articoli. In sostanza butterò fuori qualcosa quando ne avrò voglia, senza più giorni prefissati. Potrebbero passare settimane, insomma, prima di vedere un nuovo articolo. No, non piangete…

Per ora è tutto, continuate comunque a seguirci… se vi va! 😉

A presto!

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.